Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Jazz’

Tre appuntamenti diversi, ma accomunati dalla qualità dello spettacolo proposto.

A Corato, per la rassegna “Corato in jazz” organizzata dall’associazione Art Promotion, a cura di Alberto La Monica, che già ieri sera ha visto protagonista la cantante jazz Paola Arnesano, questa sera ospiterà i “DN3 Project” con Cesare Dell’Anna alla tromba, Mauro Tre alle tastiere e Guido Nemola al computer. L’appuntamento è in Piazza dei Bambini alle 21:00.

A Trani invece, nell’ambito della rassegna teatrale “Trani di scena” a cura di Marco Pilone, ci sarà “Io, la seconda figlia” di Tiziana Schiavarelli, Compagnia Anonima G.R., con Tiziana Schiavarelli regia di Nole. Lo spettacolo si terrà al Monastero di Colonna alle 21:00 (ingresso 5,00 euro).

E sempre a Trani in “Teatri di Terra” rassegna teatrale di “Fari a Levante” festival d’arte itinerante a cura di Claudio Suzzi, si terrà “Lo zoo di vetro di Tennessee Williams, scene e regia Valerio Tambone, con Antonella Ciaccia, Francesco Paglino, Lucia Schierano, Valerio Tambone; produzione Acheronte Teatro. L’appuntamento è a lato est della Cattedrale, ore 21.30. Ingresso gratuito.

Danilo Macina

Annunci

Read Full Post »

Torna il Festival delle Murge.

Festival delle Murge

Torna il Festival delle Murge, dal 23 giugno al 3 luglio, nel chiostro del Palazzo di Città di Corato.

IL PROGRAMMA

23 giugno – ore 21:00 leggi di più
PANTOMIMA kv 446 di Mozart – musica, mimi e burattini (in collaborazione con l’Ass. Musicale “S. Gaggia” di Cividale del Friuli)

24 giugno – ore 21:00 leggi di più
CARMINA BURANA in jazz – arrangiamenti di A. Bertozzi; regia di A. Gatti

26 giugno – ore 18.00 – Sala Verde del Palazzo di Città leggi di più
MEMORIAL HEIFETZ – L’imperatore dei violinisti – a cura di A. Cantù

27 giungno – ore 21:00 leggi di più
GEOMETRIE VARIABILI – repertorio cameristico – Schumann, Mozart

28 giugno – ore 21:00 leggi di più
GRAN GALA’ DELLA LIRICA – Bellini, Bizet, Donizetti, Puccini, Rossigni e Verdi

30 giugno – ore 21:00 leggi di più
FARAUALLA voce e ritmo – con i percussionisti de “La Stravaganza”

1 Luglio – ore 21:00 leggi di più
I FIATI ITALIANI – musiche del ‘900 – in collaborazione con la SIMT di Chieti

2 Luglio – ore 21:00 leggi di più
ORCHESTRA “FESTIVAL DELLE MURGE” – Tchaikovsky e Dvorak

3 luglio – ore 21:00 leggi di più
ENSABLE FEMMINILE di Kiev – Musiche da Films

Danilo Macina

Read Full Post »

FESTIVALAND… non solo teatro.

Il 21 giugno è giorno di avvio per FESTIVALAND (dal progetto “P.I.S.T.E.”, Puglia Imperiale Special Tourist Event), primo grande evento di sistema che vedrà il territorio di Puglia Imperiale diventare luogo dello spettacolo, dell’accoglienza, dell’ospitalità, delle relazioni sociali.

Per tre fine settimana, i 60 chilometri della Riviera Adriatica su cui si affaccia la Puglia Imperiale, le distese verdi e pietrose della Murgia, i siti archeologici, le oasi naturalistiche e i borghi antichi, saranno un’esplosione di luci, suoni, immagini, colori.

Un unico grande palcoscenico a cielo aperto per questa festa itinerante, spalmata nei tre sabati di inizio estate (il 21 e 28 giugno e il 5 luglio) sullo scenario artistico e naturale dei 13 comuni che partecipano al progetto (Andria, Barletta, Bisceglie, Canosa, Corato, Margherita di Savoia, Minervino Murge, S. Ferdinando, Spinazzola, Trani e Trinitapoli, questa volta affiancate anche da Ruvo e Terlizzi): attraverso i centri storici, le piazze, le spiagge, i viali dello shopping, i locali, i ristoranti, i siti monumentali, il programma proporrà concerti musicali, performance teatrali, illuminazioni a tema, feste sulla spiaggia, scenografie e arredi urbani dai tratti suggestivi.

Corato accoglierà un vero ospite d’eccezione, il giovane e prodigioso pianista jazz RAPHAEL GUALAZZI.

L’appuntamento è in Piazza Sedile, il 28 giungno alle ore 21,30

Raphael Gualazzi

La sua musica nasce dalla fusione della tecnica Rag-time dei primi anni del ‘900 con la liricità del Blues, del Soul e del Jazz nella sua forma più tradizionale, ispirandosi alle sonorità tipiche del pre-jazz arcaico e dello stride-piano facenti capo a Scott Joplin, Jelly Roll Morton, Fats Waller, Art Tatum e Mary Lou Williams, ma anche ai colori tipici del blues di Ray Charles e Roosevelt Sykes. Diverse influenze “soul” ispirate a figure di grandi artisti eclettici quali Jamiroquai e Ben Harper, restituiscono l’ascolto ad una dimensione di grande attualità, in uno stile personalissimo dove le radici tradizionali si fondono con le tendenze musicali più innovative.

Potete scaricare il programma con tutti gli appuntamenti dell’evento.

Danilo Macina

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: