Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Cultura’

Un’edizione speciale, unica, memorabile: il Festival «Il libro possibile» festeggia i dieci anni di vita. Si terrà dal 6 al 9 luglio a Polignano a Mare (Ba), organizzato dalle associazioni culturali Artes e Cartesio, e sarà una nuova grande occasione di confronti, momenti di riflessione, condivisione di ideali, spunti critici.

Sotto il cielo stellato, nelle viuzze del borgo antico e con il profumo di mare nelle narici, si rinnoverà un successo suggellato per dieci anni dall’affetto del pubblico e dei tanti ospiti di fama nazionale ed internazionale. Il segreto è nella formula-aperta delle piazze del centro storico utilizzate come centri di aggregazione, come incubatori di idee e di progetti. Non a caso il Festival è diventato l’appuntamento culturale del Sud per eccellenza e il prestigioso traguardo dell’edizione numero 10 si sposa con la celebrazione dei 150 anni dell’unità d’Italia.

Sotto la direzione culturale di Rosella Santoro, nelle quattro serate del Festival sono state programmate tavole rotonde (o piazze tematiche) dedicate all’ «attualità» all’ «economia», all’ «ambiente», alla «letteratura» e allo «spettacolo»: il confronto sarà sempre improntato al clima di cordialità e di rispetto che ha caratterizzato tutti gli appuntamenti delle scorse edizioni. Anche quest’anno si comincerà ogni sera alle ore 21. Non si perderà mai di vista l’aspetto leggero con cui il pubblico si avvicinerà alla promozione della lettura affrontando anche argomenti complessi.

L’ambito letterario resta il cuore pulsante dell’evento: novità significativa, sarà la presenza dell’intera cinquina dei finalisti del premio Strega all’indomani della nomina del vincitore. Nell’attualità si svilupperanno più ampiamente i temi della giustizia, della lotta alla mafia e dell’unità d’Italia, considerato non solo come momento celebrativo di un evento storico, ma anche come analisi di vizi e virtù del nostro paese.

L’interesse verso il futuro possibile sarà presente nella serata dedicata ai temi ambientali: punterà quest’anno sulla green economy, argomento stimolante per una strategia ancora non del tutto decollata in Italia, dove si diffonde a macchia di leopardo, ma senza essere assimilata.

Stessa filosofia per il fenomeno ecomafie: ormai il traffico illecito dei rifiuti rappresenta la seconda voce di guadagno della criminalità organizzata. Insieme si cercherà di riflettere sulle ragioni storiche dell’evento e di come questo rappresenti impietosamente tutta la contraddittorietà del ‘sistema Italia’.

E poi ci si confronterà sull’allarme clima, tema discusso e controverso, sentito su scala tanto internazionale quanto locale a cui si lega il fenomeno dell’abusivismo edilizio, prima causa del deturpamento del paesaggio. Logicamente connessa la riflessione sul nucleare, tra rischi effettivi, rivolte di piazza, possibili benefici e speculazioni pseudo-politiche. E infine una tavola rotonda dedicata al tema della risorsa idrica, un annoso problema tra privatizzazioni, diritto all’acqua e scontri politici.

Tutte le informazioni, l’intero programma, gli ospiti e gli autori sul sito del Festival (www.libropossibile.com).

 

Fonte: http://www.libropossibile.com

Read Full Post »

Pubblicato il numero di marzo 2011 di Pierròt.

Come di consueto potete leggerlo on-line oppure ritirare la vostra copia gratuita nelle librerie indicate nella lista qui a fianco.

Buona lettura.

Danilo Macina

Read Full Post »

La Ripartizione Politiche Educative Giovanili e Sportive ha indetto il concorso “SOFT ECONOMY Start-up di microimpresa innovativa giovanile” per il finanziamento a fondo perduto di progetti di imprenditoria giovanile nell’ambito del Piano Locale Giovani “Differenze Generazionali”.

Il concorso è riservato esclusivamente a giovani, organizzati in gruppi informali composti da un minimo di 2 persone, residenti in uno dei 31 comuni dell’Area Metropolitana di Bari, che non abbiano compiuto il trentatreesimo anno di età alla data di pubblicazione del bando (11.03.2011).

Il PLG “Differenze Generazionali”, infatti, attraverso il Bando ‘Soft Economy’, finanzierà a fondo perduto progetti di imprenditoria giovanile – sino ad un massimo di € 20.000,00 per progetto – sui seguenti assi:
1.    valorizzazione territoriale e ambientale
2.    Produzione culturale
3.    Innovazione Tecnologica e ICT

La dotazione finanziaria complessiva è di € 195.000,00
. L’avviso completo di fac simile di richiesta di ammissione al concorso e di dichiarazione sostitutiva di certificazione e il formulario di candidatura sono disponibili sul sito del Comune di Bari attraverso questo link.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti e per il ritiro dei modelli dell’istanza di partecipazione è possibile rivolgersi alla ripartizione Politiche Educative Giovanili e Sportive – Via Venezia 41.

fonte: bollentispiriti.regione.puglia.it

Read Full Post »

La più importante rassegna culturale-letteraria del Mezzogiorno, dove il lettore incontra a tu per tu gli autori più discussi e letti del momento, nello splendido scenario delle terrazze a strapiombo sul mare e del più bel centro storico costiero pugliese.
La kermesse si svolgerà dal 14 al 17 luglio sulle incantevoli piazzette del centro storico di Polignano a Mare a partire dalle ore 21 di ogni sera.

Un’anticipazione degli autori dell’edizione 2010:
Jonathan Coe, Mishna Wolff, Edmund Conway, Monsignor Rino Fisichella, Raffaele Nigro, Sergio Rizzo, Pierluigi Battista, Vladimir Luxuria, Claudio Sabelli Fioretti, Andrea Romeo, Vauro, Camilla Baresani, Gaetano Cappelli, Giulio Ferroni, Domenico Starnone, Gabriella Genisi, Andrea Manni, Antonella Lattanzi, Alessandro Cattelan…e tanti altri!

Organizzato dalle Associazioni culturali Artes e dal Associazione Cartesio Licei, il titolo di quest’edizione sarà “Bacco, Nabucco e Venere – Gusto, arte, sensualità, mito, musica e moda”. Scrittori e giornalisti si confronteranno su diverse tematiche, tra i quali il giornalismo d’inchiesta e le tavole rotonde sull’economia, l’ambiente e la sicurezza del lavoro.
Ampio spazio verrà dato poi agli itinerari enogastronomici, al turismo culturale alle novità culturali e musicali.

Da non perdere le “interviste impossibili”, classico appuntamento con Dario Vergassola che, alla sua maniera ironica e pungente, incontra gli autori più interessanti sulla scena mediatica.

Una manifestazione in continua crescita per qualità e quantità e che proietta ormai la Puglia e il Mezzogiorno nel panorama nazionale delle rassegne letterarie. Mai come in questa edizione il Festival del libro possibile terrà fede al suo obiettivo di proporre stili, generi, autori, i temi i più diversi per offrire davvero ogni “possibile” approccio alla lettura.

IL LIBRO POSSIBILE
IX edizione del festival culturale-letterario
Polignano a Mare (Ba), 14-17 luglio 2010
Ingresso Gratuito – Ogni sera dalle 21.00

Fonte: www.libropossibile.com

Read Full Post »

Il prossimo sabato 27 marzo, l’Italia celebra per la prima volta – e per gli anni a venire nella stessa data – la Giornata Mondiale del Teatro, riconoscendo a livello nazionale la manifestazione lanciata a Vienna nel 1961 dall’Istituto Internazionale del Teatro, creato su iniziativa dell’UNESCO.

Si tratta di una giornata speciale dedicata a richiamare l’attenzione e l’interesse del pubblico, in particolare di quello giovanile e di coloro che non frequentano abitualmente i teatri allo scopo di far scoprire o riscoprire lo spettacolo dal vivo, promuovere la conoscenza e la pratica delle Arti della Scena ed incoraggiare gli scambi internazionali.

Una giornata a sorpresa, dove in ogni teatro o magari in ogni piazza potrà ripetersi il magico incontro di un attore che recita ed uno spettatore che ascolta, una magia che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita.

Il pomeriggio del 27 marzo, il Teatro delle Molliche aprirà le sue porte ad allievi, associazioni, ospiti che vorranno fruire degli spazi messi a disposizione per l’occasione.


TEATRO DELLE MOLLICHE, Corato (BA), Via Ruvo n.32

Informazioni 3384234106 oppure teatrodellemolliche@libero.it

Danilo Macina

Read Full Post »

L’ASSOCIAZIONE CULTURALE ARTISTI UNITI e L’ASSOCIAZIONE CULTURALE SIMPLOCHE’ indicono e organizzano il PREMIO INTERNAZIONALE ITINERANTE ‘IL VIAGGIO INFINITO’, IX EDIZIONE, DESTINATO A OPERE INEDITE ED EDITE DI NARRATIVA, POESIA, SAGGISTICA, TEATRO.

Per favorire lo scambio e il confronto tra i vari autori del mondo della comunicazione contemporanea per una crescita comune e la tutela della libertà creativa e della libertà di espressione.

REGOLAMENTO

SEZIONE POESIA

a) inediti
Possono concorrere sillogi di poesia inedita da inviarsi in sei copie in dattiloscritto cartaceo con un minimo di venti composizioni.

b) editi
Sono ammesse a concorrere sillogi di poesia (da inviarsi in sei copie) pubblicate in Italia o all’estero dopo l’anno 2005.

SEZIONE NARRATIVA

a) inediti
Possono concorrere opere inedite di narrativa (romanzi o raccolte di racconti) da inviarsi in sei copie in dattiloscritto cartaceo con cartelle battute con spazio due.

b) editi
Sono ammessi a concorrere romanzi o raccolte di racconti ( da inviarsi in 6 copie) pubblicati in Italia o all’estero in data successiva all’anno 2005.

SEZIONE SAGGISTICA

a) inediti
Possono concorrere testi inediti di filosofia, psicologia, storia, critica letteraria ecc. da inviarsi in cinque copie in dattiloscritto cartaceo con cartelle battute con spazio due
b) editi

Sono ammessi a concorrere testi di filosofia, storia, critica letteraria (da inviarsi in cinque copie) pubblicati in Italia o all’estero dopo l’anno 2000.

SEZIONE TEATRO

a) inediti
Possono concorrere testi teatrali inediti da inviarsi in cinque copie in dattiloscritto cartaceo con cartelle battute con spazio due

b) editi
Sono ammessi a concorrere testi teatrali (da inviarsi in cinque copie) pubblicati in Italia o all’estero dopo l’anno 2000.

______________________________________________________________

LA GIURIA GIUDICANTE E’ COMPOSTA DA :

GIORGIO BARBERI SQUAROTTI (Presidente del premio),
GABRIELLA D’AGOSTINO (Docente e ricercatrice Università di Bari),
FRANCESCO FISTETTI (Ordinario Cattedra di Filosofia contemporanea Università di Bari),
LILIANA MAGGIO (Critico teatrale – docente di recitazione),
TOE MERCURIO (Ideatore e fondatore del premio, scrittore, critico letterario, presidente associazione culturale Artisti uniti),
ANGELA ALESSANDRA MILELLA (Docente, critico letterario, saggista, giornalista, presidente Simplochè – Associazione culturale Guido Morselli),
NICOLA MORETTI (Italianista),
FRANCESCA R. RECCHIA LUCIANI (Ricercatrice Università di Bari), GIANLUCA ROSSIELLO (Direttore di Libreria del Teatro),
CLARISSA VERONICO (Organizzatrice teatrale e docente esterna all’Università di Bari),
PASQUALE VOZA (Ordinario Cattedra di Letteratura italiana Università di Bari).

COMITATO D’ONORE DEL PREMIO :
FILIPPO D’AGOSTINO, MARIO GISMONDI, SERGIO GIVONE, CARMEN LASORELLA, LAURA LODIGIANI, VITO MILELLA, LUCIO RACIOPPI, PAOLO RUFFILLI , PAMELA VILLORESI.

LA GIURIA POPOLARE composta di studenti è diretta da TOE MERCURIO e ANGELA ALESSANDRA MILELLA.

______________________________________________________________

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione a IL VIAGGIO INFINITO per ogni sezione comporta il versamento di una quota di partecipazione associativa di euro 50.

I testi con l’indicazione del nome, del cognome, dell’indirizzo e del numero telefonico dell’autore e la quota associativa devono essere spediti in busta chiusa con raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

PREMIO “IL VIAGGIO INFINITO” c/o SIMPLOCHE’ – ASSOCIAZIONE CULTURALE GUIDO MORSELLI, VIA G. MURAT, 49 – 70123, BARI
entro e non oltre il 31 MARZO 2010
.

L’esito (ai primi classificati per ogni sezione verranno assegnati i tradizionali prestigiosi riconoscimenti del Premio) sarà comunicato direttamente ai vincitori.

LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE SI SVOLGERA’ in sede e data che verranno altresì tempestivamente comunicate ai vincitori una volta condotti a termine i lavori delle giurie.

I TESTI INVIATI NON SARANNO RESTITUITI.

LA PARTECIPAZIONE A “IL VIAGGIO INFINITO IX EDIZIONE” COMPORTA L’ACCETTAZIONE E L’OSSERVANZA DEL SUINDICATO REGOLAMENTO.

Edizione IL VIAGGIO INFINITO 2009 – 2010 – Copyright (Diritti d’autore) TOE MERCURIO – ANGELA ALESSANDRA MILELLA.

______________________________________________________________

Storia del Premio

Ideato da Toe Mercurio in Firenze nel 1996 il premio internazionale itinerante ‘Il viaggio infinito’, destinato a testi di poesia, narrativa, filosofia, storia, critica, a testi teatrali (in alcune edizioni anche a programmi culturali per la radio e per la televisione), è nato per onorare lo scopo dell’associazione Artisti uniti che è quello di favorire lo scambio e il confronto tra i vari soggetti del mondo della cultura contemporanea per una crescita comune e la tutela della libertà creativa e delle libertà di espressione. La prima cerimonia di premiazione de ‘Il viaggio infinito’ si è svolta il 17 giugno 1997 a Firenze in Palazzo Vecchio nella Sala dei Cinquecento, la seconda si è svolta il 13 giugno 1988 in Gubbio, nel Teatro comunale, la terza il 5 giugno 1999 in Prato, all’Art-museum, la quarta il 23 giugno 2000 in Perugia, Palazzo Cesaroni – Sala Brugnoli, la quinta si è svolta il 13 giugno 2001 in Firenze, in Palazzo Medici – Riccardi, Sala Luca Giordano, la sesta il 14 giugno 2002 in Roma, nell’antica chiesa di S. Lorenzo in Miranda degli Speziali situata nel Tempio di Antonino e Faustina al Foro romano, la settima il 23 novembre 2003 in Conversano nella Sala comunale Matteo Fantasia, l’ottava cerimonia di premiazione, infine, è stata ospitata nel Castello di Barletta – Sala Rossa il 26 aprile 2008. Ulteriore scopo del premio con la sua itinerarietà è stato, infatti, quello di valorizzare le bellezze artistiche d’Italia facendo tappa ogni anno in una magnifica città sempre diversa. Nel corso delle varie edizioni i premi assegnati hanno coinvolto autori sia emergenti che più affermati, offrendo un notevole contributo per la promozione della cultura. Le varie edizioni del premio hanno ottenuto i patrocini dei Comuni, delle Regioni, delle Università e della Presidenza della Repubblica.

______________________________________________________________

INFORMAZIONI di SEGRETERIA
numeri telefonici da contattare
333.3913844 – 334.2990693

fonte: http://www.cannibali.it/

Danilo Macina

Read Full Post »

Il 24 Aprile ha aperto i battenti il Museo della Città e del Territorio di Corato.

Ottima l’idea del recupero architettonico e strutturale del vecchio carcere mandamentale di Corato, che già tempo fa aveva ospitato eventi, mostre e rappresentazioni teatrali, nella prospettiva di diventare uno dei poli culturali della città. Oggi la conversione in museo, lunga e laboriosa, è fatta. Ed il lavoro è stato buono. Onore al merito.

Ora servirà molta capacità e onestà culturale per la sua gestione e per tutto ciò che ne graviterà attorno.

I migliori auguri, con la speranza che non se ne faccia una questione politica, ma esclusivamente una questione di cultura.

Danilo Macina

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: